Segni e sintomi di un’inferriata sofferente!

Segni e sintomi di un’inferriata sofferente!

Manutenzione-inferriate-in-ferro-casa-bregnano-como

Grate di sicurezza: se curate proteggono meglio!


Le grate in ferro, è cosa nota, sono dei validi alleati per la sicurezza passiva, proteggendo gli infissi dall’aggressione dei malintenzionati. In più, negli ultimi anni, hanno conosciuto un’evoluzione tecnologica notevole che riguarda sia l’impiego di materiali diversi, sia il brevetto di sistemi di apertura che ne hanno migliorato ulteriormente la sicurezza. Per far si che queste strutture assolvano a pieno ai compiti per cui sono realizzate, però, c’è bisogno che siano in “piena forma fisica”. Come capire se le tue inferriate hanno bisogno di manutenzione? Come mantenere le inferriate di casa pulite?

Pulizia-grate-bregnano

L’importanza di una regolare manutenzione.


Nonostante abbiano la fama di strutture indistruttibili e “non bisognose di cure”, grate e inferriate di sicurezza, come ogni altro dispositivo per la protezione della casa, necessitano di regolare manutenzione. In particolare, ogni struttura di sicurezza in ferro richiede l’esecuzione periodica di interventi di manutenzione indispensabili per mantenimento estetico della verniciatura, poiché la corrosione, il peggior nemico del ferro, è sempre in agguato, mai dimenticarlo!

riparazione-inferriate-di-sicurezza-como

La corrosione è il risultato del deterioramento e dei danni subiti dallo strato di vernice a causa di un prolungato accumulo di sporcizia che, combinata con l’umidità, produce uno spesso strato corrosivo. Quando si verificano tali condizioni e questi accumuli non vengono eliminati per lunghi periodi è facile che si inneschi il processo di corrosione. Il ritmo con il quale essa progredisce dipende da diversi fattori; come la posizione delle strutture, il grado di umidità della zona, la composizione dei depositi accumulati e il tempo di permanenza degli stessi. Ad ogni modo, il metodo migliore per preservare la vernice delle strutture e proteggerle contro la ruggine è di mantenerle pulite attraverso lavaggi frequenti. In condizioni particolarmente avverse è bene effettuare lavaggi con detergente neutro almeno una volta al mese. Il lavaggio è anche, la migliore occasione per controllare l’eventuale presenza di danni allo strato di vernice causati da traumi accidentali; se riparati mediante ritocco appena scoperti si evitano danni più estesi e la necessità di riparazioni più onerose. Per proteggere al meglio le tue grate in ferro dall’azione degli agenti atmosferici, comunque, consigliamo anche di passare una cera oppure uno smalto al termine della pulizia, che contribuiranno a rendere le grate più lucide. Se trascurati a lungo tutti questi segnali, si correrà il rischio di dover ricorrere a interventi di riparazione ben più invasivi e dispendiosi.

Noi di CGS Metal siamo esperti di tutto quello che riguarda le inferriate e la loro manutenzione! Puoi rivolgerti a noi per qualsiasi problema o richiesta: siamo attivi a Bregnano, dove abbiamo sede e in tutta la provincia di Como.

Perché la progettazione è vitale quando si tratta di realizzazioni in ferro.

Perché la progettazione è vitale quando si tratta di realizzazioni in ferro.

Progettazione-lavori-in-ferro-como

Produzione lavori in ferro, ma non solo!


Oltre alla produzione di lavori in ferro, la nostra carpenteria metallica, si è da sempre distinta per le attività di progettazione che precedono tutte le realizzazioni. Realizzare opere di artigianato artistico come cancelli, ringhiere, recinzioni o sculture in ferro, richiede attenzione e cura per i dettagli. Impossibile improvvisarsi! E’ fondamentale, invece, affidarsi alle persone giuste.

Carpenteria-metallica-realizzazioni-ferro-como

Le fasi di lavorazione…


Quando ci si accinge ad eseguire realizzazioni di opere in ferro, il disegno preparatorio non solo è importante, ma necessario: permette al cliente di visionare e approvare il progetto; mentre è utile all’artigiano per rispettare altezza, lunghezza, larghezza dell’opera da forgiare. Dopo di ciò, il ferro viene tagliato nelle misure desiderate. Si passa, quindi, alla forgiatura. In questa fase i pezzi di metallo vengono tagliati e poi scaldati nella forgia; quando diventano incandescenti, vengono lavorati a mano, utilizzando i vecchi ma sempre attuali arnesi del mestiere: incudine e martello, con i quali si eseguono le decorazioni più complicate.

Segue poi l’assemblaggio e la saldatura dei pezzi di ferro, secondo diverse tecniche che cambiano a seconda del progetto da realizzare. I pezzi forgiati vengono uniti con la saldatrice o tramite chiodatura e, se il progetto lo richiede, vengono incisi a mano.

Alla struttura ultimata, vengono poi apportate le ultime rifiniture o modifiche necessarie, come la verniciatura. A questo punta la struttura in ferro è pronta e la produzione è conclusa. I passaggi finali possono essere quelli della sabbiatura, utile a ripulire il prodotto da eventuali imperfezioni; la metallizzazione, necessaria soprattutto per quelle lavorazioni destinate all’esterno, quali cancelli, ringhiere, recinzioni, lampioni da giardino in ferro battuto.

I nostri fabbri sono in grado di fornire un servizio che opera a 360° per la progettazione di elementi in ferro: vantiamo una lunga esperienza nel campo, contraddistinta da professionalità e competenza. La formazione del personale interno rappresenta un punto cruciale per il rispetto delle politiche di qualità della nostra azienda, per cui, tutto il personale addetto alle attività risulta formato in maniera completa e adeguata.

Produzione-lavori-in-ferro

Diamo particolare importanza al continuo sviluppo ed aggiornamento professionale, in modo da distinguerci per la qualità delle lavorazioni e garantire sempre, a chi si rivolge a noi, prodotti belli e duraturi. CGS Metal si trova in provincia di Como: contattaci per saperne di più!

Lavorazione del ferro: cosa è cambiato da ieri ad oggi.

Lavorazione del ferro: cosa è cambiato da ieri ad oggi.

Carpenteria-metallica-lavorazione-ferro-milano

Il ferro: il signore dei metalli.


Il ferro è il metallo in assoluto più usato dall’uomo: rappresenta da solo il 95% della produzione di metalli del mondo. Le prime prove d’utilizzo del ferro vengono già 4000 anni prima di Cristo; veniva utilizzato per la produzione di piccoli oggetti, come punte di lancia e gioielli. I composti del ferro più utilizzati sono la ghisa, l’acciaio e, naturalmente, il ferro battuto, utilizzato nelle diverse epoche storiche a scopi strutturali e decorativi.

lavori-in-ferro-cancelli-milano

Ferro e artigianato.


L’artigianato del ferro inizia a diffondersi in Italia in epoca medioevale, un po’ in tutte le regioni. Lampade, alari, borchie, cancellate ed altri manufatti, come figure di animali o umane, sono creazioni di un unico filone artistico. Tuttavia, le opere in ferro collegate all’architettura furono per molto tempo limitate a cancelli di chiusura di porte o transenne divisorie nelle chiese, caratterizzate da una linea molto austera. L’arte del ferro successivamente divenne, rispetto ai decenni precedenti, più “fredda”, nel senso che venne lasciato meno spazio alla fantasia; nell’architettura dell’epoca, infatti, le opere in ferro non potevano essere diverse e la grande sobrietà della loro forma d’insieme, così come la pulizia nei dettagli, costrinsero i fabbri a sperimentare nuovi metodi di lavoro e a trasformare la stessa attrezzatura delle loro officine.

Il ferro e i metalli in genere hanno giocato sempre un ruolo rilevante nello sviluppo della civiltà, tanto da potersi ritenere che la storia della metallurgia e quella della civiltà siano direttamente interconnesse: la lavorazione dei metalli, infatti, ha sempre influenzato l’evolversi della storia e della civiltà essendo legata alla produzione di armi, strumenti agricoli, oggetti di culto e della vita di ogni giorno.

tavoli-in-ferro

Il primo tra tutti i metalli!


Tra i metalli, al primo posto naturalmente figura il ferro, l’elemento più abbondante sulla terra, tanto da costituire il 34,6% della massa del nostro pianeta, la cui massima concentrazione si trova nel nucleo centrale, costituito probabilmente da una lega di ferro e nichel. Estremamente importante nella tecnologia per le sue caratteristiche meccaniche, la sua lavorabilità e, in tempi recenti, per le leghe da esso derivate, la ghisa e l’acciaio; in passato fu tanto importante da dare il nome ad un intero periodo storico, l’età del ferro, caratterizzato dall’utilizzo della metallurgia del ferro, iniziato intorno al XII secolo a.C. nel mondo mediterraneo e tra il IX e l’VIII a. C. nell’ Europa settentrionale. Periodo che, con la sua tecnica, influenzò profondamente e in modo duraturo la società di alcune culture, in particolar modo in Europa.

Insomma, il ferro è presente nella quotidianità da che mondo è mondo! E la nostra carpenteria metallica conosce benissimo l’importanza di questo metallo nella vita di tutti i giorni: la lavorazione del ferro è il nostro lavoro, da diversi anni ormai, che eseguiamo con passione e grade professionalità. Per eseguire dei lavori in ferro, come cancelli, tavoli e inferriate e tanto altro ancora, a Milano e provincia, non esitare a contattarci!